Novità

Stiamo ristrutturando il portale, ci scusiamo per il disagio

Tutti i log di Google Meet

Tutti i log di Google Meet

Ultimo aggiornamento: 16 Marzo 2023
Tempo di lettura: 2 min

In questo articolo vedremo come accedere ai log dei Meet di Google e quali informazioni possiamo ottenere da essi.

Tutti i super amministratori possono accedere ai log dei Meet. Se vogliamo dare la possibilità ad altri amministratori di vedere solamente i log dei Meet, possiamo creare un nuovo ruolo chiamato “amministratore Google Meet” e concedere loro solamente i privilegi necessari per vedere gli strumenti di qualità e i rapporti di Meet. Una volta creato questo nuovo ruolo, i nostri amministratori potranno vedere solo i log dei Meet. In questo modo possiamo assegnare il ruolo di amministratore solo a coloro che devono controllare i log dei Meet, senza che possano accedere alla console di amministrazione.

Per controllare i log dei Meet, abbiamo due metodi: tramite “Applicazioni” e tramite “Rapporti“. Per accedere ai log tramite “Applicazioni“:

  1. Collegati alla console di amministrazione, poi nel menù seleziona “Applicazioni” poi clicca su “G Suite” e poi su “Google Meet”.
  2. . In basso, troverai la sezione “Strumento di qualità di Meet”, qui potrai vedere tutti i Meet, sia quelli terminati che quelli in corso. Tuttavia, questa schermata ti permette di vedere solo i Meet creati negli ultimi 30 giorni. Per filtrare la lista, puoi aggiungere un filtro e scrivere il codice di una riunione. Il codice riunione è il codice che prende il Meet quando lo crei o quando entri in esso.
  3. Una volta trovato il Meet che vuoi controllare, apri la schermata del Meet. Qui puoi vedere quando è cominciata e quando è finita la riunione, quanto è durata, chi l’ha organizzata, se è stata registrata e chi sono i partecipanti. Se i partecipanti fanno parte del nostro dominio, vedremo l’email completa. Se i partecipanti non fanno parte del nostro dominio, vedremo gli asterischi al centro. Vedremo per ogni utente quando è entrato e quando ha tenuto il microfono attivo. Inoltre, possiamo vedere le attività e l’ora di inizio e la durata di ogni singolo utente. Ma soprattutto, possiamo vedere i dati di congestione della rete e di round trip. Questi dati ci danno una prima idea della connessione dell’altra persona, se ha usato un computer o un dispositivo mobile, la qualità della connessione e la velocità di trasmissione dei dati.

Per accedere ai log tramite “Rapporti“:

  1. Collegati alla console di amministrazione, poi nel menù seleziona “Rapporti”, poi clicca su “Log di controllo” e poi su “Google Meet”.
  2. Una volta fatto ciò, sarà possibile vedere tutti i meet con tutti i partecipanti. Puoi filtrare i dati inserendo il codice della riunione e cliccando su “Codice riunione contiene”. In questo modo, potrai vedere tutti i partecipanti e tutto ciò che riguarda quel determinato meet.
  3. Se si utilizza lo stesso codice Meet per più giornate o per più incontri, sarà necessario filtrare in alto l’intervallo di date e selezionare il giorno per cui desideri i dati. Una volta selezionato il giorno, potrai tranquillamente cliccare su “Scarica”, selezionare tutte le colonne e cliccare su “Scarica” per ricevere il proprio foglio Google con tutti i dati.
  4. Una volta che avrai finito di esportare il log di controllo, clicca su “Apri i fogli Google” per avere il tuo foglio Excel con tutti i dati. Potrai visualizzare la data in cui la persona ha lasciato l’evento, il codice, l’identificatore del partecipante, la mail di chi è entrato nel meet se il partecipante fa parte del dominio. Inoltre, potrai vedere l’organizzatore, il tipo di connessione che è stata effettuata, la durata in secondi di ogni partecipante, l’indirizzo IP, la città, i tempi di risposta, le larghezze di banda e la perdita dei pacchetti sia in audio sia in video per constatare se effettivamente hanno avuto dei problemi.
Tags:
L'articolo è stato d'aiuto?
Non mi Piace 0 0 di 0 hanno trovato questo articolo d'aiuto.
Visualizzazioni: 7
Torna in cima